Il Vecchio Mondo -Warhammer Fantasy e 40K-

Il Forum dedicato al mondo di Warhammer Fantasy e Warhammer 40K.
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Argomenti simili
Ultimi argomenti
» Warhammer Fantasy lore video
Ven Set 29, 2017 10:11 am Da Stefano117

» Vendo Kislev, daemonette, Space Marine e Chaos Marine
Gio Set 28, 2017 8:01 pm Da Barbizius

» Presentazione
Gio Set 28, 2017 11:17 am Da Barbizius

» Aiuto Lista Mechanicus
Dom Set 24, 2017 10:40 am Da Mattia

» Movimento in volo 8 edizione
Mar Set 12, 2017 10:01 am Da volpesfuggente

» Pittura su commissione
Gio Lug 20, 2017 12:07 pm Da aekold78

» Vendo Tempesta di magia nuovo + carte
Gio Lug 20, 2017 11:31 am Da aekold78

» Vendo nomads infinity nuovi
Gio Lug 20, 2017 11:20 am Da aekold78

» Vendo earth reborn come nuovo!
Gio Lug 20, 2017 11:06 am Da aekold78

» Vendo Warhammer quest edizione 1995
Gio Lug 20, 2017 10:47 am Da aekold78

Facebook
I postatori più attivi della settimana
Pubblicità
Parole chiave
tiranidi selvaggio nani rivincita degli tileani orco boys fantasy mulino dark eldar ogri guida bretonnia mooolto

Condividere | 
 

 La difesa del mare.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Franksson asciarossa
Nano
Nano
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 468
Età : 19
Località : Modena
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: La difesa del mare.   Lun Giu 23, 2014 10:29 pm

Nel' isola continente l'arcimago Lornir preparava le sue forze.
La sua guardia personale di maestri di spada e alcuni arcieri popolani del Saprhei si stavano per imbarcare.
Mentre attendeva ancora l'arrivo dei cavalieri di drago, non sperava di vederli.
Persino un mago potente come lui non era in grado di dare ordini ai figli del Caledor.
Solo quando sentì rombare di zoccoli, e la terra tremare sotto i piedi, capì che avevano risposto alla sua chiamata. 
La loro direzione era la terra di Barak Var , avrebbero navigato per poco tempo nel golfo nero,
per poi sbarcare lontano dalla imprendibile fortezza.
La spedizione aveva lo scopo di recuperare un importante manufatto, perso fin dalla guerra delle barbe.
Dopo secoli passati a tentare di localizzare l'oggetto era riuscito finalmente a trovare il bastone delle nebbie.
Ora gli serviva solo essere abbastanza vicino per individuare meglio l'artefatto.
Una torre avrebbe aiutato.
kragg strinse la presa sul martello, dopo lo scontro con gli Ogri c'era voluto tempo per riprendersi, quasi non gli sembrava vero di poter servire il clan di nuovo.
Erano di pattuglia nei pressi di Barak Var, quando aveva insistito per tornare in azione il lord Portacorvo lo aveva spedito in pattuglia sul mare.
 "Siamo stati informati di elfi nel golfo nero, i signori di Porta del mare ci hanno concesso l'uso di una delle loro navi ad un prezzo ridicolo, 
guardare le loro terre è il minimo che possiamo fare".
Kragg aveva il sospetto di essere li solo per far fare bella figura al lord, ma infondo un clan emergente come il loro ne aveva bisogno.
Mentre rimuginava su tali pensieri il suo vice Lefnir gli si avvicinò, "è quasi notte, meglio preparare l'accampamento".
"Concordo, meglio fermarci, controlleremo quella domani", indicando una vecchia torre abbandonata.
Lornir aveva appena finito di dare le direttive per la notte, mentre nella sua tenda cercava di localizzare il bastone.
Nonostante i suoi sforzi non riuscì a proseguire nella ricerca dello scetro, fu una fortuna riuscire a vedere il profilo di quella vecchia torre.
Il mattino dopo inviò i principi drago in esplorazione, non voleva sorprese spiacevoli.
Kragg aveva preparato le truppe per la marcia, quando al improvviso delle figure a cavallo comparvero nelle nebbie per poi sparire rapidamente.
"Meglio raggiungere la torre il prima possibile, da li potremmo controllare meglio la situazione".
Arrivati nei pressi del edificio videro un esercito di elfi che si stava preparando a entrare nella costruzione, non potevano permetterlo!
Fortunatamente c'erano molti muretti nei pressi della torre, i dawi che avevano progettato il complesso difensivo erano abili ingegneri.
Con Dork  nella catapulta , i cannoni organo ai fianchi ed il cannone sulla collina, lontano dal nemico, era davanti alla torre.
I cavalieri elfici erano alla sua sinistra ,mentre alcuni arcieri ed un gruppo di maestri di spada erano alla sua destra.
Gli orecchie a punta erano rapidi ad agire, i cavalieri partirono subito al galoppo , con le finiture blu al vento sembravano dei draghi in volo.
I maestri di spada marciarono verso la torre, con gli arcieri alla loro sinistra che incoccavano gli archi.
Tra poco i cavalieri sarebbero piombati nelle loro linee , ma gli artiglieri erano stati addestrati bene.
Kragg udì il tipico suono delle ossa che i spezzano, mentre l'organo di sinistra ed il cannone concentravano il fuoco su di loro.
Quando la polvere si poso nemmeno uno dei boriosi cavalieri era sopravvissuto, a quanto pare vestirsi come draghi non regalava la resistenza dei rettili.
Lefnir gridò la marcia, ma una nebbia fitta avvolse tutto il suo gruppo, facendo incespicare lui e la sua unità.
Dopo che il fumo sparì si erano mossi di ben poco.
in compenso la catapulta e l'organo di destra avevano incominciato a bombardare i maestri di spada.
L'arcimago osservo l'inizio dello scontro,nei suoi occhi c'era una consapevolezza, la consapevolezza che quella sarebbe stata una scondita.
Portò i maestri di fianco alla torre, per proteggerli da uno dei due organi.
Gli arcieri erano arrivati in gittata, le frecce solcarono il celo,in direzione del organo di destra ,per essere vanificate dalla trincea eretta per ordine di Dork.
L'arcimago incanalò tutto il suo potere per lanciare un incantesimo capace di cambiare le sorti della battaglia.
Kragg senti delle voci farsi sempre più forti, mentre dei fili di fumo spaccavano il terreno sotto i guerrieri.
Non era assolutamente disposto a farsi eliminare da una qualche diavoleria magica, canalizzando le energie del suo scettro runico
attraverso il suo corpo disperse le nebbie con una cupola di luce.
Il bombardamento della sua artiglieria proseguiva, mentre i maestri cadevano sempre più numerosi.
Questa volta fece restare ferma la sua unità, i maestri di spada erano guerrieri capaci e anche se pochi avrebbero inflitto gravi perdite
ai suoi se gli avessero caricati.
A causa del' inefficace tiro di prima gli arcieri cambiarono bersaglio, scegliendo la sua unità ,pochissimi figli del clan caddero sotto le loro frecce.
Mentre i cannoni stavano per tirare di nuovo lo stregone incominciò a invocare un destriero d'ombra, per salvarsi dalla morte dei suoi seguaci.
Kragg utilizzò ancora una volta il suo bastone per far dissolvere la creatura.
Lo stregone rimase allibito, mentre una cupa rassegnazione si dipingeva sul suo volto spalancò le braccia, mentre i colpi degli organi gli squarciavano il petto.
Kragg guido finalmente i suoi uomini dentro la torre.
Mentre gli arcieri scagliavano l'ultima salva contro di loro si resero conto che la battaglia era persa, abbandonando lo scontro. 
I pochi sopravvissuti elfici parlarono di un qualche bastone delle nebbie che doveva trovarsi nei paraggi e che il mago voleva cercare.
Quindi decise di avviare le ricerche per il conto del clan.
Mentre cercava di localizzare il leggero turbinare dei venti della magia che un oggetto del genere doveva causare i suoi 
guerrieri si diedero alla ricerca della nave che gli elfi avevano usato per arrivare lì.
Per suo ordine Dork incominciò a ampliare le difese della torre, creando un fortino.
Con la scusa dei lavori i signori di porta del mare non si sarebbero insospettiti per gli scavi che avrebbe eseguito una volta trovato il bastone,
infondo se gli costruivano una fortezza vicino al mare in più i Frontetorva non si sarebbero certo lamentati.
Quando alla fine trovò l'artefatto avevano quasi finito i lavori per il forte, e la barca doveva essere salpata da un pezzo.
Comunque rientrata la crisi Kragg diede un occhiata al mare con il binocolo per l'artiglieria, nessun legno in vista.
Avevano appena finito i preparativi per tornare a Zhufbar, dove lo scettro e gli indumenti macchiati del sangue del mago avrebbero fatto bella mostra di sé

nella sala del tesoro del clan.


1000pt con il vecchio LDE dei nani la lista è sempre quella, se avete delle critiche FATELE.
A scrivere si impara scrivendo Ok 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Teodorico
Zombie
Zombie
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 41
Età : 19
Località : Genova
Data d'iscrizione : 17.09.13

MessaggioTitolo: Re: La difesa del mare.   Sab Ott 18, 2014 11:11 am

Solo pochi consigli che spero ti aiutino: quando passi dal raccontare le vicende di una fazione all'altra metti un po' di spazio altrimenti non si comprende bene la vicenda.
Se migliori ancora un po' la punteggiatura diventa quasi perfetto...hai comunque uno stile tuo che mi piace descrivi tutto bene ma senza essere noioso una proprietà di linguaggio buona ma cerca di andare più a fondo in ciò che dici:mi spiego se fai riferimento a qualcosa metti una breve spiegazione di essa. Comunque ottimo lavoro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Franksson asciarossa
Nano
Nano
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 468
Età : 19
Località : Modena
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: La difesa del mare.   Dom Ott 19, 2014 8:22 am

La punteggiatura si è uno dei miei talloni d'Achille. L'idea dello spazio mi piace la applicherò d'ora in poi. Per la spiegazione non ho capito bene mi faresti un esempio?
Comunque grazie mille per i tuoi consigli e per aver letto il racconto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
matteoman
Zombie
Zombie
avatar

Maschile
Numero di messaggi : 20
Età : 18
Località : Pavia
Data d'iscrizione : 16.03.12

MessaggioTitolo: Re: La difesa del mare.   Sab Set 26, 2015 4:29 pm

Molto iteressante
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La difesa del mare.   

Tornare in alto Andare in basso
 
La difesa del mare.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cosa è finito in fondo al mare??? 6
» alti elfi guardia del mare
» Dark Eldar VS Space Marine 2000pt;mio 1°racconto di guerra!
» lista 2000 conti vampiro figw euro per torneo
» mono tzeentch 2000 pnt

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Vecchio Mondo -Warhammer Fantasy e 40K- :: WARHAMMER FANTASY :: Gli archivi di Altdorf-
Andare verso: